.

venerdì 27 maggio 2016

Recensione su Notting Hill Books

Ci sono recensioni che ti scaldano il cuore, e quella fatta da Giulia del blog Notting Hill Books è una di quelle.


Lo stile di Serena è ormai noto e in questo libro è esaltato all’ennesima potenza.
Avevo già letto la sua penna in un altro romanzo, che ho adorato, e sapevo che anche in questa nuova storia avrei ritrovato lo stesso entusiasmo della “prima volta”.
Sì, perché Serena è così: è come se ogni volta la leggessi per la prima volta. Alla fine di ogni libro ti senti come un bambino, quando affascinato guarda le giostre senza averle mai viste prima e sembrano così grandi, così belle…
Il linguaggio del romanzo è, come sempre, curato e preciso. Nulla è lasciato al caso ma anzi è evidente che Serena Versari il caso non sa neanche cosa sia.
Ogni dettaglio, ogni suono, ogni scelta linguistica -punteggiatura compresa- è studiata alla perfezione. Le parole sono scelte con infinita precisione, quasi da sembrare una canzone che non subisce alterazioni di alcun tipo, mai una stonatura né un’incertezza nella voce.

L’immensa capacità di Serena è quella di riuscire a scrivere storie dalla carica emotiva devastante senza appesantire la trama, e tantomeno la lettura, in alcun modo.
Serena Versari è una fuoriclasse, punto.
Un libro da 5 stelle e se ne avessi altre da aggiungere gliele metterei.
Un capolavoro.
Un libro che suona il “Rhythm of Love”.....per leggerla per intero cliccare qui


picsart_01-08-12.48.14.jpg

Nessun commento:

Posta un commento