.

mercoledì 26 novembre 2014

Presentazione a Ravenna

Ringrazio di cuore Irma e Andrea de IL MONDO DELLO SCRITTORE per la bellissima presentazione di venerdì sera a Ravenna.


Lascio qui di seguito il loro pensiero su MAKA- VIAGGIO VERSO LA SPERANZA e qualche foto

Serena Versari non è un’autrice di primo pelo, alle sue spalle esistono già diverse pubblicazioni e al momento della presentazione il suo nuovo libro ha fatto capolino nel catalogo di Amazon, dimostrando la prolifica fantasia che la caratterizza. Il romanzo, che è stato invece presentato nel corso della serata, non è un Paranormal Romance puro ma si accosta di più al genere Urban Fantasy, in cui l’elemento sovrannaturale non è dato tanto dai personaggi quanto dalla trama e dalle circostanze. Incentrato sulle leggende indiane, popolo che maggiormente si avvicina alla Terra e comprende i misteri della Natura, Serena ha voluto agganciarsi al filone catastrofico per raccontare il viaggio interiore, nonché quello effettivo, che i suoi protagonisti sono costretti ad affrontare per non soccombere al destino. Maka, viaggio verso la speranza, è un libro sicuramente adatto a chi ama il genere avventuroso, in cui nulla è così scontato come potrebbe apparentemente sembrare.








martedì 11 novembre 2014

Mini intervista sul blog Coffee and Books

Ringrazio Franci per aver ospitato L'ARPEGGIO DEL CUORE nella sua rubrica "The debutant of the week"




INTERVISTA

1) Ciao Serena, bentornata su Coffee&Books! Oggi parliamo del tuo ultimo lavoro, L'arpeggio del cuore. Vuoi illustrarci brevemente di cosa tratta?

- L'arpeggio del cuore è un romance che narra di Sally, una donna di 35 anni, vittima di un matrimonio infelice. Un giorno il destino le fa incontrare Roy, un giovane ragazzo di 24 anni, ma molto più maturo della sua età anagrafica a causa di quello che ha dovuto subire.
Tra loro nascerà una passione travolgente ma non mancheranno ostacoli a questo amore profondo.

2) Con L'arpeggio del cuore approdi in un genere nuovo per te, il romance. Come mai questa scelta?

- Il genere romance mi è sempre piaciuto, infatti, il primo romanzo che ho scritto era un paranormal romance, ma questa volta sentivo il bisogno di scrivere una storia completamente vera.

3) In che modo è nata l'ispirazione per questa storia?

- In realtà, in piccola parte, nasce da un'esperienza vissuta in prima persona e volevo lasciare un messaggio di speranza. C'è sempre la possibilità di lasciarsi alle spalle un passato doloroso e si può sempre ricominciare ad amare.

Link a Coffee and books girl