.

lunedì 20 ottobre 2014

Recensione su ROMANTICAMENTE FANTASY

Buongiorno. Cominciamo la settimana con una bellissima prima recensione per L'ARPEGGIO DEL CUORE. Ringrazio Elena del blog ROMANTICAMENTE FANTASY


Un ritorno quello di Serena Versari che ha il sapore di un esordio, un romance in cui l’Autrice si cimenta per la prima volta, a parer mio con successo, forte del suo stile narrativo forgiato nella precisione, nella scorrevolezza e nella totale armonia con cui assembla e tira le fila di una trama che da subito parte in salita.
Un incipit forte e duro ci introduce nella storia, Sally vittima e prigioniera di un matrimonio infelice, trova la forza a seguito dell’ulteriore delusione che il marito le infligge, di stravolgere la sua vita, sebbene non abbia nessuna sicurezza e nessun progetto per il futuro. Sarà partendo da questo salto nel buio che la sua vita andrà sorprendentemente illuminandosi, in un crescendo di luce, amore e sentimenti sinceri, che per troppo tempo l’avevano abbandonata e a cui lei per prima aveva inconsciamente scelto di rinunciare. La luce che irradierà il suo cammino sarà Roy, un ragazzo a cui la vita non ha risparmiato sofferenze e alla cui giovane età si contrapporrà una crescita avvenuta troppo in fretta per esigenze di sopravvivenza, che lo renderà un uomo prima ancora di un ragazzo.
La narrazione in prima persona di cui si impadronisce l’autrice, ci condurrà nella trama in un alternarsi e susseguirsi di pensieri tra  Sally e Roy, rendendola intensa, permettendo al lettore di viverla profondamente e di conoscere ogni intimo pensiero dei due protagonisti. Roy sarà per Sally non solo la luce, ma la sua stessa paura; frenata dall’aridità in cui ha vissuto, con fatica riuscirà a comprendere che nella vita c’è di più, che ciò che era stata costretta a vivere nel passato può cambiare, che lei stessa ha il diritto di ambire e si merita una vita diversa in cui la serenità, l’amore e la felicità possono esserne i protagonisti.
Talvolta molto duro questo Romance, non mancherà mai di fornire un messaggio di speranza, motore assoluto di questa trama, promotore di ogni azione, che prevarrà sulla disperazione e le asperità a cui Sally sarà comunque costretta a far fronte. Liberarsi dal suo passato si rivelerà impresa ardua, anche perché il suo passato nelle vesti di un marito cinico e  senza cuore, continuerà a perseguitarla, a non lasciarla andare, a minare senza sosta ogni suo tentativo di redenzione e di rivalsa. Bellissimi sono i contesti in cui l’autrice si destreggia e fa fluire la  trama  insieme a personaggi di contorno che diventeranno loro stessi protagonisti, affiancando Sally e Roy in questo tortuoso cammino.
Il romance di Serena Versari parla di vita vera, non si avvale di fronzoli né dei cliché fin troppo sfruttati, riproduce un andamento quotidiano in cui spesso l’uomo smarrisce se stesso, si perde nelle sue paure, si allontana dalle cose importanti. L’arpeggio del cuore non è solo un titolo, ma rappresenta la speranza, una musica dolce e intensa che accompagnerà la trama e i protagonisti a un epilogo di rivincita e di vittoria dei buoni sentimenti

Recensione in ANTEPRIMA: Larpeggio del cuore di Serena Versari romanzi rosa romance contemporanei recensioni libri recensione in anteprima 2 recensione made in italy



Nessun commento:

Posta un commento