.

martedì 5 agosto 2014

Recensione L'ORDINE DEL TRIANGOLO OSCURO

Ringrazio Saya del blog VIVERE IN UN LIBRO per questa bella recensione dell'ORDINE DEL TRIANGOLO OSCURO

Vivere in un Libro

Serena Versari è una scrittrice molto capace, riesce a evidenziare la freschezza delle sue protagoniste con racconti semplici e parole fluide. Già conosciuta con la saga Angels, questa volta mi ha proposto un racconto autoconclusivo molto particolare. Esoterico è il termine usato per descriverlo, e significa che la storia contiene cenni di religione e descrive una qualche tipo di setta segreta. Ci troviamo, infatti, davanti a una situazione poco chiara e misteriosa. Maya, una bambina molto sfortunata, si ritrova a vivere in un convento. Al compimento della maggiore età può finalmente andare alla scoperta di ciò che le è accaduto, aiutata da Andrea e Lucas, due nuovi amici, cercherà di svelare il mistero che cela la morte dei suoi genitori. E' una storia intrigante, si svolge nel tipico stile dell'autrice, senza prolisse descrizioni, dritta al sodo racconta una trama per nulla scontata che coinvolge il lettore fino alla fine. Serena Versari, amante di Dante, mette il suo tocco all'inizio di ogni capitolo, rendendo ancora più interessante questo mistico romanzo. Non poteva mancare una parte romantica e un antagonista d'eccezione. In conclusione si legge d'un fiato!



Nessun commento:

Posta un commento