.

mercoledì 12 marzo 2014

II° TAPPA BLOGTOUR

Eccoci arrivati alla seconda tappa del Blogtour: RECENSIONE sul blog IL RUMORE DEI LIBRI
Ringrazio di cuore Lidia per le bellissime parole che mi hanno veramente emozionata!


Inizio la mia recensione ringraziando Serena Versari.
Vi chiederete, perché?
Semplicemente perché adoro come scrive.
Serena ha la capacità di affrontare ogni trama in modo semplice, diretto e piacevole. Ribadisco per l’ennesima volta il fatto che l’autrice è una delle emergenti/esordienti che preferisco.
Il bello del lavoro della Blogger, anzi dovrei dire della passione anziché lavoro, è quello di poter conoscere delle scrittrici brave che col tempo diventano amiche come lo è Serena per me. Avere la possibilità di leggere i manoscritti prima di tutti, da un senso di appagamento che non vi immaginate. Poter confrontarti con un'autrice che segue ogni suggerimento con modestia, mai giudicando e con un sorriso sulle labbra, è meraviglioso. Serena è così, semplice, solare e disponibile a ogni tipo di confronto.
Ho avuto l’onore di leggere in anteprima questo nuovo romanzo diversi giorni prima che uscisse e ancora una volta, sono rimasta piacevolmente colpita dalla semplicità di raccontare temi diversi l’uno dall'altro, infatti questo nuovo romanzo è totalmente diverso dai due precedentemente pubblicati dalla stessa autrice.

L'ordine del triangolo oscuro, è un genere esoterico con una trama attuale e con un tocco di paranormale che non guasta mai.
Maya la protagonista, è una donna forte nonostante le difficoltà che la vita gli ha riservato ancora prima della sua nascita.
Vittima del suo stesso sangue, affronta il suo crudele destino combattendo con caparbietà cercando in tutti i modi, di non cadere nel buio di un futuro incerto e di non essere sovrastata dal male che è dentro di lei.
La lotta tra il bene e il male sotto forma di chiesa da una parte e satanisti dall’altra, rende questo romanzo ancora più intrigante, misterioso, pieno di suspance e di colpi di scena. La protagonista ci guida attraverso una città italiana, Arezzo, poco conosciuta, facendocela vedere con altri occhi. I misteri che celano gli enigmi del passato, riaffiorano nel presente in leggende sacre e profane. In questo lungo viaggio, Maya non sarà da sola. Un ragazzo da prima un amico e poi un amore, il primo amore, lotterà al suo fianco e la salverà da una morte imminente.
Non mi piace fare spoiler quindi eviterò di raccontare altro di questo bellissimo libro perché non voglio svelare altri dettagli per non rovinarvi la sorpresa.
Come sempre lo stile è impeccabile, mi sono ritrovata a divorare il libro in pochi giorni. Ben scritto, mai noioso, non l’ho trovato per niente scontato infatti i colpi di scena non mancano. Una storia appassionante, fluida e coinvolgente.
 Un romanzo avvincente che ti cattura dall’inizio alla fine. I personaggi e le ambientazioni, sono ben descritte in una narrazione disinvolta, piacevole, efficace, intensa. Bellissima storia che ti conquista con tinte a volte forti, ti trascina con l’amore dei protagonisti e ti coinvolge negli avvenimenti lasciandoti senza fiato per l’emozione.
Consiglio a tutti di leggere questo nuovissimo libro di Serena Versari perché scoprirete un altro mondo nascosto, un mondo che ti sconvolge lasciandoti spiazzata dall'amore più sconvolgente al dolore più profondo.





Nessun commento:

Posta un commento