.

martedì 14 maggio 2013

Recensione su "Il libro che pulsa"

Ringrazio di cuore LUCREZIA, del blog "Il libro che pulsa", per la sua opinione su Angels



Oggi vorrei parlarvi del libro di un'autrice a me cara che ho avuto il piacere di leggere.
Serena Versari è stata molto disponibile e gentile nell'inviarmi una copia con dedica personale :)


Erika, la protagonista, vive a Rimini ed è stanca della vita che ogni giorno le scorre accanto.
Sente che le manca qualcosa. Qualcosa le veste stretto.
Ha una famiglia che l'adora e un fidanzato che farebbe di tutto per lei, peccato che un giorno questo equilibrio si spezzerà ed Erika sarà costretta a dare un taglio netto al passato.
Recidere la vita che fino in questo momento ha vissuto e darsi lo slancio per iniziare un nuovo cammino.
Si trasferirà a Cazanei, piccolo paese sperduto tra le montagne, dove potrà ritrovare se stessa e avere un nuovo spiraglio di luce.
Proprio qui, tra paesaggi incantevoli immersi nel verde, Erika troverà la propria pace interiore e non solo... infatti, dovrà imparare ad ascoltare il proprio cuore e capire da quale uomo la porterà.
Se il dolce e premuroso Thomas o l'affascinante e misterioso Jason.

Angels è un romanzo fantasy non autoconclusivo che racconta la storia di un sfortunato amore reso impossibile dagli eventi.
Infatti, Jason è un angelo della morte ed Erika è umana.
Un amore difficile già in partenza perchè Jason potrebbe ucciderla con un solo bacio.
Ma quando l'amore è più forte di ogni cosa, quanto oltre potresti spingerti?
L'idea di base di Angels è molto buona: si parla di Angeli della Morte, Angeli della Vita, e di Angeli della Coscienza. Qualcosa che abbandona i vecchi stereotipi dei libri.
Il libro scorre molto velocemente e in maniera fluida, non ci sono momenti di noia e si arriva con estrema facilità a quel finale che ti lascia in attesa del seguito.
Serena Versari è molto diretta e traspare una certa ironia e delicatezza nel personaggio di Erika.
Fin da subito sono entrata in sintonia con la protagonista e ho apprezzato la sua personalità.
Erika è una ragazza con le idee ben chiare, forte e determinata. Ha un animo puro e sensibile che con estrema facilità entra nel cuore delle persone.
Sono sicura che Serena abbia messo qualcosa di suo in questo libro perchè traspare una certa consapevolezza e famigliarità in determinate descrizioni e pensieri.
Avrei preferito che l'autrice spendesse qualche parola in più sull'amore tra Erika e Jason, senza arrivare troppo in fretta al dunque.
Trovo che il libro sia troppo breve per la mole di eventi che Serena descrive in poche pagine. Questo può essere un limite per il lettore perchè non riesce a emozionarsi e legare con i personaggi come dovrebbe.
A parte questo, Angels è un ottimo esordio per l'autrice, un libro che consiglio a un pubblico molto ampio perchè tocca temi che abbracciano un vasto numero di lettori.
Il libro non essendo autoconclusivo ci riseverà molte sorprese e non vedo l'ora di poter scoprire cosa accadrà nel prossimo volume :)



Nessun commento:

Posta un commento