.

giovedì 30 maggio 2013

Intervista sul blog "Distese di Pizzo"

Ringrazio Francesca che mi ha ospitata nel suo blog, per fare due chiacchiere insieme a lei

A TU PER TU Con Serena Versari

autrice di “Angels”
Romanzo pubblicato da GDS (collana Aktoris), Genere: Fantasy/ Paranormal romance - ISBN: 9788897587576


Ancora una volta in compagnia di una giovane autrice emergente, con all’attivo ben due romanzi del genere Fantasy, o per meglio dire Paranormal romance, un genere che pare stia spopolando tra il mondo dei lettori.
Lei è Serena Versari ed oggi ci parlerà un po’ di sé.

Benvenuta, Serena nel nostro blog! Siamo contenti di averti qua e siamo pronti con un po’ di domande. Non sappiamo molto sull’autrice, al contrario sappiamo un bel po’ sui libri che hai pubblicato, dunque , con molta curiosità ti chiedo: chi è Serena Versari?

Ciao, ti ringrazio molto, per avermi ospitata sul tuo blog.
Prima di tutto, posso dirti che sono una persona che ama le cose semplici della vita e che si emoziona davanti allo spettacolo della natura. Ho infatti deciso di ambientare sia “Angels” che “Il pozzo della Anime”, in luoghi montani, dove regna la natura, perché mi trasmettono fortissime emozioni.
Oltre a questa passione per la montagna, ho anche quella per le arti marziali e mi piace andare in giro con la mia moto.

Come abbiamo detto in precedenza hai già pubblicato due libri, entrambi ispirati da un genere fantasy che però richiama molto il tema dell’amore, storie di giovani innamorati bloccati da forze incontrollabili. Immagino tu sia una persona romantica, dunque da dove prendi l’ispirazione per scrivere ciò che scrivi?

Esatto, sono una persona romantica e mi piace credere che l’Amore, come sentimento, sia la forza più grande che governa l’universo. L’ ispirazione proviene da esperienze di vita quotidiana, vissute in prima persona o raccontate, il tutto condito da una buone dose di fantasia.

Quali sono i tuoi sogni, i tuoi obiettivi?

Sono una gran sognatrice, per cui vivo di sogni. Ovviamente la mia speranza, sarebbe quella di fare della scrittura il mio lavoro principale. Spesso m’immagino seduta in una baita, davanti a imponenti montagne, con una tazza di cioccolata fumante e il mio inseparabile pc.

Hai in cantiere qualcosa di nuovo, un nuovo romanzo?

Oltre a “Il pozzo della Anime”, che dovrebbe uscire a breve, sto lavorando ad altri due romanzi che si discostano però dal genere paranormal. Mi piace sperimentare nuove strade.

Domanda di rito, Serena, anche per te! Se potessi scegliere di essere un personaggio di fantasia, chi ti piacerebbe essere?


Mi piacerebbe poter viaggiare nel tempo, sarebbe fantastico!



Nessun commento:

Posta un commento