.

martedì 13 marzo 2012

La mia "Gnomo-Moto"

Questa è la mia “Gnomo-moto"!
Battezzata così, in quanto, essendo io centosessanta centimetri con le scarpe, ho dovuto abbassare la sella, altrimenti toccavo per terra solo con le unghie dei piedi.
La mia passione per le moto è nata quando ancora avevo sedici anni, infatti, sfogliando i diari di allora, di fianco alle foto di bellissimi ragazzi, si potevano trovare ritagli di giornale di Honda Cbr, Honda Nsr, la mitica Cagiva Mito ecc., ecc..
Purtroppo, allora, mia mamma, non era molto d’accordo sul fatto di acquistare una moto, così accantonai il mio sogno.
Ho detto bene, accantonai, perché i sogni non si possono reprimere del tutto, rimangono in una parte del nostro cuore in attesa di essere realizzati.
Così un paio d’anni fa, dopo ben quindici anni, sono riuscita a coronare il mio sogno di prendere la patente e una moto tutta mia.
Se vedete una minuscola donna in sella a una Suzuki SV650 nera, in giro per gli Appennini Tosco-Romagnoli, molto probabilmente sono io!!!

Nessun commento:

Posta un commento