.

lunedì 31 dicembre 2012

Buon 2013



















Auguro a tutti un Buon 2013, trascrivendo le parole di un grande uomo



I 18 principi del Dalai Lama
1) Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grandi risultati comportano un grande rischio.
2) Quando perdi, non perdere la lezione.
3) Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni.
4) Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.
5) Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato.
6) Non permettere che una piccola disputa danneggi una grande amicizia.
7) Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo.
8) Trascorri un po’ di tempo da solo ogni giorno.
9) Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.
10) Ricorda che talvolta il silenzio è la migliore risposta.
11) Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta.
12) Un’atmosfera amorevole nella tua casa dev’essere il fondamento della tua vita.
13) Quando ti trovi in disaccordo con le persone a te care, affronta soltanto il problema attuale, senza tirare in ballo il passato.
14) Condividi la tua conoscenza. E’ un modo di raggiungere l’immortalità.
15) Sii gentile con la Terra.
16) Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima.
17) Ricorda che il miglior rapporto è quello in cui ci si ama di più di quanto si abbia bisogno l’uno dell’altro.
18) Giudica il tuo successo in relazione a ciò a cui hai dovuto rinunciare per ottenerlo.



venerdì 28 dicembre 2012

Recensione su "Sognando tra le righe"

Ringrazio Nippi del blog "Sognando tra le righe" per la recensione e per i suoi utili consigli


ANGELS di Serena Versari, rubrica segna(la)libro tricolore

Erika è stufa della sua vita.
Il suo lavoro non la soddisfa più, il suo fidanzato l'ha tradita e a trent'anni ha voglia di dare una svolta decisiva alla sua esistenza.
Valige alla mano, parte da Rimini per raggiungere la splendida Val di Fassa dove ha deciso di trasferirsi.
Lì trova ad attenderla ospitalità e amore per un misterioso ragazzo che tutti in paese evitano per quei suoi minacciosi occhi neri: ma per lei non sono inquietanti e soprattutto neri bensì di uno splendido verde smeraldo.
Saranno proprio quegli occhi che si insinueranno prepotentemente nella sua vita e nei suoi sogni a spingerla sempre più tra le sue braccia anche quando scoprirà che intorno a Jason c'è un mistero che va ben oltre la sua immaginazione..
Quindi, amanti degli angeli e dell'amore, fatevi avanti e immergetevi nella lettura di Angels!!


La mia opinione

Angels è un libro che si legge velocemente grazie anche alla penna fresca e spigliata della sua autrice Serena Versari.
Dedicato principalmente a chi in un fantasy ama anche una buana dose di romance, forza trainante di tutta la storia, includendo anche alcuni spunti inaspettati e originali.
Tra Erika e Jason, i protagonisti, dopo il loro primo incontro nasce una forte attrazione che però li lascia nel completo sgomento per due motivi: lei è umana e lui è un Angelo della Morte e soprattutto, se lui la bacia causerebbe la sua morte.
Difficile per entrambi tenere a freno la passione nemmeno quando temibili avvenimenti mettono a dura prova il loro rapporto.
Per lui è assolutamente vietato rivelare la sua identità e altrettanto proibito è avere una relazione con una  umana.
Ma Erika è speciale, particolarmente testarda e motivata dal suo inarrestabile amore per Jason tanto da non fermarsi davanti a niente..
In tutta onestà, seppur piacevole, questo romanzo non mi ha convinta.
Forse perché non è scattata la scintilla dell'empatia tra me e la protagonista, o perché tutto è molto frettoloso e forse perché  ho trovato troppe similitudini con altri storie, fatto sta che non sono riuscita ad appassionarmi..
I personaggi non sono molto caratterizzati e anche gli eventi e quello che li circonda sono trattati troppo superficialmente.
Sono anche i dettagli che hanno giocato a sfavore della trama: rappresentazioni interessanti sono state sormontate da piccole banalità come, per esempio, gli indovinelli da risolvere per passare nella Valle degli Spiriti smontando uno scenario originale e assolutamente da approfondire..
La storia d'amore risulta piuttosto forzata dalla velocità del suo sviluppo e il triangolo amoroso mi ha fatto provare sentimenti contrastanti per Erika (che in alcuni momenti è risultata infantile) e per Thomas troppo "zerbino" per i miei gusti..
Ma siccome quel che riesce a trasmettere una lettura è tutto basato proprio sul gusto personale, tengo a precisare che ritengo Angels un libro da leggere perché, anche se con qualche difetto più che giustificato, le pagine scorrono dolcemente grazie ad uno stile pulito e diretto.
Mi sento di consigliarlo ad un pubblico giovane che ama come protagonista principale l'amore

  3 stelline

Link Sognando tra le righe






domenica 16 dicembre 2012

mercoledì 12 dicembre 2012

Racconto "Energia Universale"

Appena pubblicato un racconto intitolato "Energia Universale" che fa parte dell'antologia "Ravenna Spirituale"


















Questo il link per leggerlo:

Energia Universale



domenica 9 dicembre 2012

Ebook più venduto a Novembre

Per il settimo mese di fila, Angels, è l'ebook più venduto dalla GDS Editrice.
Non ho parole per esprimere la mia felicità.
Non c'è cosa più bella, di poter vedere realizzati i propri sogni!













sabato 1 dicembre 2012

Pagina 69

Ho trovato un articolo simpatico su blog.graphe.it, in cui si dice, che per valutare un libro, e quindi per decidere se acquistarlo o meno, basterebbe solo leggere la pagina 69.
La pagina 69 potrebbe fornire indicazioni utili per decidere se continuare o meno la lettura.
A mio parere è un pò riduttivo dare una valutazione ad un libro leggendo una sola pagina, ma l'ho trovata una cosa carina, per cui ho deciso di postare qui la mia pagina 69 ^_^


PAGINA 69 ANGELS

"Avevo scoperto che l'uomo di cui mi ero innamorata era un Angelo della Morte, e che quindi non avrei mai potuto baciarlo. 
Avevo capito che esistevano gli Angeli della vita e che la mia Coscienza era una bella donna. Allora guardai al mio fianco e sorrisi; chissà se anche la mia Coscienza mi stava sorridendo in quel momento.
Anche l'incontro con Ambra era stato molto interessante, e pensai che saremmo potute diventare grandi amiche.
Ero troppo eccitata per mettermi a dormire, così accesi il computer e cominciai a chattare con i miei amici di Rimini che ultimamente, con tutto quello che mi era successo, avevo un po' trascurato.
Erano tutti curiosi di sapere come mi trovavo in mezzo ai monti; forse pensavano che conducessi una vita tipo quella di Heidi, ma io non mi sbilanciai p di tanto, e raccontai loro che tutto procedeva nell'assoluta normalità normalità... in quel momento quella parola mi suonava sconosciuta. 
Cos'era in fondo la normalità?
Con tutto quello che avevo scoperto quel giorno non ero più sicura che ci fosse qualcosa che potesse rientrare nella normalità e più che altro, mi resi conto che la vita stessa era un miracolo che si ripeteva giorno dopo giorno… la vita la morte… l'amore."

Ringrazio il blog GraphoMania per aver inserito la mia pagina 69



martedì 27 novembre 2012

Intervista su Ravenna Notizie

Ringrazio Katia della testata Ravenna Notizie!!!

Riporto qui di seguito l'intervista





Serena Versari, autrice esordiente con il romanzo fantasy Angels, risponde alle nostre domande

martedì 27 novembre 2012
Serena, classe 1977, nata e cresciuta a Ravenna, ha pubblicato per la GDS Editrice di Milano il suo primo romanzo: si tratta del paranormal romance Angels, una storia d'amore che mescola realtà e fantasia. Da sei mesi, è l'ebook più venduto della GDS. Abbiamo incontrato Serena per farle le nostre tre domande.


Partiamo dal centro del romanzo: Erika e Jason. Che legame hai con questi due personaggi? C'è qualcosa di autobiografico o parliamo di pura invenzione?

Erika sono io praticamente al 100%: ha il mio stesso modo di vedere la vita e fa le stesse scelte che avrei fatto io. Jason è invece un personaggio di pura invenzione, anche se ha preso forma da quello che avrei voluto in quel momento: un uomo accanto che mi facesse sentire viva. Fisicamente? Lo immagino come Jensen Ackles (attore televisvo ndr).

Passiamo a una domanda un po' più difficile: se dovessi consigliare a qualcuno di leggere il tuo libro, come lo faresti?

Scrivendo il libro, ho voluto far capire che si può sempre uscire dalla gabbia della nostra vita. Con forza e determinazione si può cambiare la propria vita in meglio. E un'altra cosa fondamentale: l'amore è tutto.

E ora parliamo di Serena. Come è nata la scrittrice? E come sei arrivata alla pubblicazione del romanzo?

Il 2009 è stato per me un anno di svolta. Iniziai a scrivere le mie sensazioni personali ma giorno dopo giorno nella mia mente prendeva forma una storia. Non avrei mai creduto di scrivere un libro! Comunque ho lasciato il manoscritto nel cassetto per mesi, fino a che l'ho fatto leggere a una persona che mi ha incoraggiato a provare con le case editrici. Dopo un mese la GDS mi ha risposto.
Ci vuole anche tanta fortuna ma mi sento di dire agli autori esordienti: non rinunciate!

Infine, un'anticipazione: il seguito di Angels è già pronto e sarà pubblicato nel 2013, con il titolo "Il pozzo delle anime".

Intervista di Katia Vacchi

mercoledì 21 novembre 2012

Premio Unia



 Vorrei ringraziare Sheryl del blog "Vola solo chi osa farlo" per avemi assegnato il premio Unia 

Prima volta che ricevo un premio...quindi grazie Sheryl :-) 

 

Le regole sono:

- Rispondere a 7 domande.
- Passare il premio a 7 blogger.

1) Qual'è il primo libro che hai letto in assoluto?
Sinceramente non ricordo, ma uno dei primi che mi ha emozionato è stato "Cristiana F. noi ragazzi dello zoo di Berlino"

2) Hai mai fatto un sogno ispirato ad un libro che hai letto?
Qualche volta mi capita.

3) Qual'è la prima cosa che ti colpisce in un libro? La copertina, la trama o il titolo?
La copertina sicuramente colpisce, ma è fondamentale la trama per capire se può piacermi oppure no.

4) Ti è mai capitato di piangere per la morte di un personaggio?
Piangere no, ma ogni tanto mi viene il magone ^_^

5) Qual'è il tuo genere preferito?
Il fantasy in assoluto

6) Hai mai incontrato uno scrittore?
Non scrittori famosi, ma esordienti si.

7) Posta un'immagine che rappresenta cosa significa per te la lettura.


 


Passo il premio a:

- Emozioni in bianco e nero
- Viaggiando e leggendo
- Il portale segreto
- Leggere fantastico
- I miei sogni tra le pagine
- Vivere in un libro
- Atelier di una lettrice compulsiva


martedì 20 novembre 2012

Giveaway libro

Periodo di giveaway!!!
Come ho scritto in un precedente post, ho messo in palio una copia dell'ebook su Fb (termine ultimo il 12 dicembre)
Oggi e fino al 29/11 invece, tramite il blog "Il portale segreto" potete vincere una copia cartacea.
Basta seguire alcune semplici regole

Create your own banner at mybannermaker.com!

Vi lascio il link dove si può partecipare:

Il portale segreto

In bocca al lupo!!!





sabato 17 novembre 2012

Promozione Libro Natale

La GDS Editrice ha messo il libro in promozione per il periodo Natalizio





Prezzo: € 12,50 6,88


Questo è il link:

Editoriunitigds



giovedì 15 novembre 2012

Nuovo racconto per aiutare i nostri amici a 4 zampe


Scrittori provenienti da varie zone d'Italia hanno scritto storie vere di animali, per l'antologia "Amici per sempre. Storie vere di animali", un libro i cui diritti andranno a favore dell'Associazione Canile di Naturno Onlus (Bz), che si occupa di cani e gatti.

L'antologia è disponibile sul sito Youcanprint, presto anche su Ibs o rivolgendosi agli autori:

Lara Zavatteri che ha curato l'iniziativa
Karin Bertagnolli attiva anche nel canile
Roberto Tartaglia
Susanna Polimanti
Serena Versari
Bruno Agosti
Massimiliano Lamberti
Rosaria Andrisani
Stefano Festi
Cristina Hueller
Donata Rotondo
Sandra Morara
Anna Maria Ariaudo
Lorenzo Spurio
Antonella Senese
Rossella Saltini

quasi tutti si possono contattare anche su Facebook.

Un bel regalo per il prossimo Natale che aiuterà concretamente chi da anni si occupa del benessere dei nostri amici a quattro zampe.

Ecco il link per vedere il libro e acquistarlo:





martedì 13 novembre 2012

Giveaway Ebook gratis Angels

E' partito un nuovo giveaway per vincere l'ebook di "Angels"
Chiunque fosse interessato deve seguire due semplici regole:
diventare fan della Pagina su Facebook

ANGELS

e

Libri-e-sotto-libri

Per partecipare cliccate qui:

GIVEAWAY ANGELS

GIVEAWAY E-BOOK "ANGELS" di Serena Versari

Scade il 12 dicembre!!!


mercoledì 7 novembre 2012

Ebook più venduto in ottobre

Anche questo mese "Angels" è l'ebook più venduto dalla GDS Editrice.











E rimane al 1° posto degli Ebook più venduti dalla GDS
Ringrazio Gianpiero della GDS, sempre gentile e disponibile e tutte le persone che continuano a sostenermi
A volte non mi sembra ancora vero ^_^









http://www.gdsedizioni.it/


lunedì 5 novembre 2012

Giveaway ebook

Il blog di Chiara ha organizzato questo bellissimo giveaway, mettendo in palio numerosi ebook tra cui il mio, nella giornata di:

Martedì 13 Novembre - Angeli


Se volete partecipare, potete farlo qui:

Create your own banner at mybannermaker.com!



giovedì 1 novembre 2012

domenica 28 ottobre 2012

Recensione su "Vola solo chi osa farlo"

Sono felice di postare questa recensione di Sheryl che ha vinto una copia del mio libro tramite il giveaway organizzato da Clody della "Locanda dei Libri"


Recensione - Angels, di Serena Versari
Ciao a tutti!!!

Ebbene sì, questa è la prima recensione che posto sul blog =D
Ho vinto questo libro autografato in un giveaways sul blog di Clody, e ci tenevo molto a recensirlo...

 ****
4 stelline

Angels è un libro molto particolare.
All'inizio della storia troviamo Erika, la protagonista che ha appena scoperto un tradimento da parte del suo ragazzo.
Allora si trasferisce in Val Di Fassa per cambiare aria; lì conosce Jason, un ragazzo solitario e misterioso.
Erika è subito attratta da lui, ma presto viene a sapere ch esso è un Angelo della Morte.
Su questa base si sviluppa la storia...
Questo libro mi ha presa molto, l'ho letto in pochissimo tempo.
Lo stile della scrittrice è semplice e scorrevole, arricchito da tantissime descrizioni, il che rende la lettura ancor più piacevole.
Ho adorato molto i personaggi, soprattutto Jason...
Devo ammettere che all'inizio non provavo molta simpatia per Erika, ma pian piano ho capito che questo personaggio è davvero speciale.
La storia è ben costruita è mi è piaciuta molto.
Ho aspettato per tanto tempo di leggere questo libro, e ne sono rimasta davvero colpita.



venerdì 26 ottobre 2012

Su " I migliori Libri Fantasy"

Intervista sulla pagina di Facebook " I migliori Libri Fantasy"
Una pagina molto interessante, portata avanti con passione dagli amanti del genere Fantasy
Fateci una visitina ^_^

MiglioriLibriFantasy




giovedì 25 ottobre 2012

Recensione su "I miei sogni tra le pagine"

Ringrazio Emanuela che ha letto e commentato il mio libro
Vi lascio qui di seguito il suo pensiero


Il pensiero di Emanuela:

Erika vive a Rimini, ha 30 anni ed è insoddisfatta della propria vita che le sembra monotona e scialba. Un giorno la giovane ha la brillante idea di fare una sorpresa al suo fidanzato Alex piombandogli a lavoro. Ma come tutti sappiamo è sempre rischioso fare sorprese... perché non possiamo sapere quale sorpresa spetti a noi... E così è stato per Erika! Trova Alex avvinghiato come un polpo ad una ragazza più giovane di lei. Da qui avverrà il cambiamento nella sua vita, in meglio o in peggio, dipende dai punti di vista. La ragazza decide di voltare totalmente pagina cambiando città e amici, trasferendosi a Canazei, un piccolo paesino di montagna dove nessuno la conosce. Trova lavoro in un albergo dal nome promettente "Casa Paradiso", come segretaria. Lì, fa la conoscenza di Thomas, figlio della proprietaria Stella, un ragazzo alto, dai capelli castani e con splendidi occhi nocciola, e di Jason, guardia forestale del posto, misterioso e splendido giovane dagli occhi neri come la pece, che difficilmente crea contatti con il prossimo; per Erika gli occhi di Jason sono di un verde smeraldo brillante anche se, stranamente, sembra che solo lei li veda così...Per la ragazza è tutto un turbinio di emozioni ogni volta che lo vede ed è combattuta tra la sicurezza che può dargli Thomas e la "scossa" che gli trasmette Jason.
"Angels" è il libro d'esordio della giovane scrittrice italiana Serena Versari.
La storia è scritta in prima persona dal punto di vista della protagonista Erika. Il romanzo è un po' prolisso ma racchiude comunque molte emozioni soprattutto nei primi tre quarti della storia. Il racconto è un po' inverosimile ed è basato sulla religione taoista (non conoscendola non mi sento di dare dei pareri sulla parte finale che è quella che mi ha lasciato un po' perplessa ed interdetta); credo comunque che abbia lavorato molto di fantasia, che non guasta.
In conclusione, pur non essendo il genere che prediligo, ho trovato la storia carina e scorrevole, soprattutto per la prima parte.
Consiglio questo libro a chi ama gli angeli in ogni versione e forma ed a chi crede nell'amore sempre e comunque.

Emanuela





mercoledì 17 ottobre 2012

Recensione su "Letture al contrario"

Ringrazio Désirée del blog "Letture al contrario" per la sua recensione


Angels, è un romanzo Fantasy frutto della penna  di Serena Versari,   una giovane esordiente.
Un'opera godibile nel suo genere ,la  lettura procede fluida , grazie ad uno stile narrativo semplice, per nulla arzigogolato ho trovato incantevoli le descrizioni paesaggistiche della Val di Fassa a cui l'autrice ha saputo mescolare sapientemente  le Leggende locali.



All' autrice va inoltre il merito di aver cercato  di creare qualcosa di innovativo tralasciando vampiri e Licantropi; infatti come è facilmente intuibile dal titolo al centro  di questa avventura troviamo gli Angeli.
Come ho già affermato, l'intreccio è godibile, anche se per quanto riguarda  quella che io  mi sono trovata  a considerare la prima parte , cioè fino a pagina 85, la  lettura procedeva senza tanti scossoni, né troppo entusiasmo, mancava quel quid in più, o per dirla con un vecchio adagio mancava  quel certo non so che, che è però arrivato una volta  giunta al capitolo undicesimo 


Lì  i personaggi hanno  preso  maggior spessore,  e la trama  maggior suspense,
lasciandomi senza fiato, ammetto che mi  sono commossa più di una volta.
L'eroina d'inchiostro che maggiormente ha colpito  è Ambra , che  nella sua personalità unisce fragilità e  forza.
Spero vivamente che nel secondo volume di quest'avventura, trovi se possibile ancor più spazio.
In Conclusione Angels è un buon romanzo d' esordio, buona lettura d'evasione, adotto a tutte le età, che altro dire se non "Aspettiamo il seguito"






domenica 14 ottobre 2012

Il blog di Chiara

Ringrazio Chiara, una giovanissima ragazza di dodici anni che ha parlato del mio libro sul suo blog



Ranocchie, oggi vi volevo presentare un libro di un autrice emergente, anche se ormai sul web è più che conosciuto... Parliamo di Angels di Serena Versari, pubblicato dalla GDS, un fantasy su gli angeli...
Io sfortunatamente non l'ho ancora letto ma riprenderò al più presto ^^

Trama:
Erika ha sempre desiderato una vita piena di magia, avventura e un vero amore. Un giorno, in seguito ad un tradimento, decide di trasferirsi, di allontanarsi da una città caotica come Rimini per rifugiarsi in mezzo alla natura, in val di Fassa. Lì incontra Jason, un ragazzo che tutti evitano e temono a causa dei suoi occhi neri come la pece. Lei invece è attratta da quel ragazzo misterioso e fra loro si instaura un legame che diverrà sempre più forte con il passare del tempo.
Ma un’umana non può innamorarsi di un Angelo della Morte e qualcuno cercherà di ostacolare la loro unione. Erika lotterà per quello in cui crede perché secondo lei l’amore è la forza più grande che governa l’universo.

E' un fantasy ambientato in Italia, cosa che mi piace perchè ormai i libri più famosi sono di autori stranieri e quindi ambientati all'estero.
Il libro è ambientato a Rimini per poi passare i Val di Fassa, posto bellissimo che amo ^^



mercoledì 10 ottobre 2012

Evento su "I migliori libri fantasy"

Vorrei segnalare questa iniziativa in collaborazione con la pagina "I migliori libri fantasy"





Cosa prevede l’evento?
- In palio per i partecipanti, 10 copie (una per ciascun libro), in versione cartacea, che saranno inviate direttamente a casa del vincitore, con dedica dell’autore/autrice.

Come posso fare per partecipare?
- Basta mettere un Like alla pagina de: "I Migliori Libri fantasy", che ospita l'evento :)
- Acquistare una copia in formato ebook di uno o più dei romanzi che partecipano all’evento.
- Quando lo avrete letto, lasciate i vostri commenti e le vostre impressioni sulla sua pagina di Amazon, e copia/incollate lo stesso commento sulla pagina dell’evento, per poter verificare a chi appartiene.
- Saranno validi solamente i commenti postati e confermati dal 7 ottobre al 9 dicembre, che Amazon indicherà come “Acquisto confermato”.
- Nel periodo dell'evento, gli autori si impegnano a fornire i propri romanzi a un prezzo massimo di 2,99 euro!

Cosa posso vincere, e quando?
- Domenica 9 dicembre, tra tutti quelli che avranno confermato uno o più commenti (più ne fate, più possibilità avete di vincere), verranno estratti tre vincitori, che si aggiudicheranno rispettivamente:
1° Estratto: 6 Libri a sua scelta tra i 10 disponibili.
2° Estratto: 3 Libri a sua scelta tra i titoli rimanenti.
3° Estratto: 1 Libro, il titolo che sarà rimasto.

Per partecipare seguite il link qui sotto:





venerdì 5 ottobre 2012

Ebook più venduto dalla GDS

Oggi la mia giornata è cominciata nel migliore dei modi (speriamo che continui così)
La mia creaturina è l'ebook più venduto dalla casa editrice GDS, che continuo a ringraziare per avermi aiutato a realizzare questo sogno.
A breve il libro, uscirà in formato economico e comparirà tra i Best GDS, mentre l'ebook verrà tradotto in lingua inglese per raggiungere altre terre ^_^


      

Autore: Serena Versari
Titolo: Angels
Genere: Fantasy
Prezzo: 2,49 €





giovedì 4 ottobre 2012

Intervista su "Vivere in un libro"



Eccomi qui con un'altra intervista per questa rubrica che dedica i post alle scrittrici e agli scrittori che mi hanno entusiasmato e che hanno accettato di rispondere a qualche domanda per la nostra curiosità di lettori, sempre alla ricerca di spunti e informazioni!

L'intervista di oggi vede protagonista Serena Versari autrice del libro "Angels" che io ho letto e recensito QUI.


Benvenuta Serena a Vivere in un Libro! Cominciamo subito, magari presentandoti ai lettori..
Ciao Saya, innanzitutto ti ringrazio per avermi ospitato nel tuo blog. La prima cosa che posso dirti di me, è che sono una gran sognatrice e sono una persona ottimista. Nella vita di tutti giorni faccio la ragioniera, un lavoro che mi tiene saldamente con i piedi per terra, ma preferisco di gran lunga fantasticare. Amo fare trekking e andare in moto.
E' stato un piacere sia leggere il tuo libro sia intervistarti!

Come mai hai iniziato a scrivere?
La prima cosa che ho scritto in assoluto è proprio “Angels” . Stavo affrontando un periodo particolare della mia vita e ho sentito il bisogno di mettere nero su bianco le mie sensazioni, emozioni. Mi sono subito resa conto che scrivere mi aiutava a sentirmi meglio, e da allora non riesco più a smettere.
Deve essere una bella sensazione, un pò la provo anche io quando scrivo qui nel mio blog..


Qual è il tuo libro preferito?
Non ce n’è uno in assoluto che prevarica sugli altri, ma fra i miei preferiti non può sicuramente mancare:
- Harry Potter di JK Rowling
- Il Signore degli anelli di JRR Tolkien
- La spada della verità di Terry Goodkind


La scelta dei luoghi in cui è ambientato il libro è dovuta alla tua conoscenza personale, vista la passione per le montagne?
Si. Quando sono andata la prima volta in Val di Fassa, ho avuto la sensazione di entrare in una fiaba e me ne sono innamorata subito.


Come mai hai scelto come soggetto della storia gli angeli?
Credendo negli angeli è stata la prima figura a cui ho pensato. Sono convinta che ognuno di noi abbia il suo angelo custode. Credo che ci proteggono e ci guidano nelle decisioni della nostra vita.
Sei molto dolce e ti dirò che credo anche io negli angeli custodi.

 

C’è un luogo in cui preferisci scrivere?
Non ho un luogo in particolare. Quando ho voglia di scrivere ogni luogo può diventare quello giusto, l’importante è che non ci sia nessuno nei paraggi ^.^

Hai creato un bel mix di personaggi. Quello che più mi ha colpito, per la sua particolarità, è Ambra l’amica di Erika. Ti sei ispirata a qualcuno per descriverla?
Un pochino si. Non dal punto di vista estetico, ma alcuni tratti del suo carattere, si avvicinano a quelli di una mia amica che considero come una sorella. E’ stata lei a farmi conoscere il Reiki, cosa che pratico anche io da tre anni.


Il viaggio che compiono le due ragazze mi ha ricordato molto Dante e la sua Divina Commedia, è stata una scelta davvero interessante! Come sei arrivata a questa decisione?
Sei la prima che lo ha notato. La Divina Commedia è un “fantasy” straordinario. Alle superiori me ne sono innamorata subito, soprattutto i canti dell’ Inferno per me sono stupendi.
Concordo con te! La Divina Commedia è incredibile!

 

Hai inserito tutti i tuoi interessi in questo libro, montagne, la motocicletta e le arti marziali. Erika allora potrebbe essere la tua proiezione?
Mi identifico quasi al 100% con Erika. Stessi gusti, stesso modo di vedere la vita, stessi sogni e speranze. Ho immaginato di lasciare tutto quello della mia vita che non mi piaceva, per ricominciare come avrei voluto…in realtà ci sto ancora lavorando ma alcune cose sono riuscita a cambiarle anche nella mia vita reale.

C’è qualcosa che cambieresti nel tuo libro?
Se potessi tornare indietro, probabilmente, approfondirei di più alcuni passaggi, che forse sono stati troppo veloci.

Progetti letterari futuri? Sequel o altri libri in mente?
Ho terminato il seguito di “Angels” che è già in mano all’editore. Nel seguito ci sarà un viaggio in altre terre sconosciute e si conoscerà il Signore Oscuro. Sto anche scrivendo un altro libro, sempre un paranormal, che non tratta di angeli, ma parla di una misteriosa setta e di una ragazza con dei poteri particolari.
Inutile dirti che li leggerò entrambi! Soprattutto ora che mi hai messo la pulce nell'orecchio!

Cosa consiglieresti a chi vuole iniziare a scrivere?
Se senti che scrivere ti fa stare meglio, e senti che questo bisogno nasce dal profondo del cuore, non esitare, ma asseconda questa esigenza.


Grazie mille Serena per il tuo tempo e per i tuoi preziosi consigli!
Dopo aver letto queste risposte ho capito molte cose sia di te che del tuo libro, non vedo l'ora di leggerne il seguito!

Spero vi sia piaciuta! Vi consiglio di leggere questo libro per scoprire paesaggi magnifici, donne in apparenza normali ma combattive e la vera natura degli angeli! Vi invito anche a visitare il blog dell'autrice http://serenaversari.blogspot.it/




martedì 2 ottobre 2012

Intervista su "Un buon libro non finisce mai"


Intervista a Serena Versari

Eccoci qui a scambiare due chiacchiere con l'autrice di Angels,
la cui recensione potete trovarla qui: Angels

 

Ciao Serena, grazie per aver accettato l'intervista.
Raccontaci un po' di te.

Ciao Ezio, innanzitutto ti ringrazio per avermi ospitato nel tuo bellissimo blog. La prima cosa che posso dirti di me, è che sono una gran sognatrice. Nella vita di tutti giorni faccio la ragioniera, un lavoro che mi tiene saldamente con i piedi per terra, ma preferisco di gran lunga fantasticare. Sono nata a Ravenna, quindi a ridosso del mare, ma amo la montagna (l’ambientazione del romanzo non è casuale) , e quando posso, il fine settimana, macino km con la mia moto.

Scrivere.. Perchè?

Se devo essere sincera, prima di scrivere “Angels” non avevo mai scritto nulla nella mia vita. Poi un giorno, ho cominciato a buttare giù le emozioni e le sensazioni che provavo in quel periodo, più per bisogno personale che per altro, ma più andavo avanti, più mi accorgevo che le mie dita e la mia mente non volevano saperne di fermarsi, e ora sento proprio la necessità di scrivere. Diciamo che mi fa sentire viva!


Fantasy.. evasione?

In un certo senso si, il fantasy ti fa volare con la mente oltre i confini del razionale, ti fa sognare, sperare e ti fa credere che la vita abbia sempre un risvolto magico.

Come mai al centro della narrazione ha scelto di porre un personaggio tanto cara alla letterature che è quella di un angelo?

Credo fermamente che ognuno di noi abbia un angelo custode al proprio fianco, che nei momenti bui, ci sostiene e ci aiuta a prendere le decisione giuste. Anche il nome della protagonista non è un caso. Erika, era una persona a me cara, scomparsa molti anni fa.

Erika... un tuo doppio?

Come dicevo in una delle rispose precedenti, ho cominciato a scrivere “Angels” in un periodo di cambiamento della mia vita, non ero soddisfatta di alcune cose e sentivo la necessità di modificarle. Quindi Erika mi rappresenta moltissimo, stessi gusti, stesso modo di vedere la vita, stessi sogni e stesse speranze.

Immagina di poter parlare con uno dei tuoi personaggi... a chi ti rivolgeresti e dicendo cosa?

Probabilmente mi rivolgerei ad Erika, e le direi “Hai seguito il tuo cuore e hai ottenuto la felicità che cercavi”

Perchè dovremmo leggere il tuo libro?

Quello che volevo trasmettere, scrivendo “Angels”, è che tutti possiamo fuggire dalla gabbia che ci siamo costruiti. Dobbiamo solo avere il coraggio di affrontare il cambiamento che potrebbe aprirci le porte della felicità.


Stai scrivendo altro?

Si, ho terminato il seguito di “Angels” che è già in mano all’editore. Sto anche finendo di scrivere un altro libro che stavolta non tratta di angeli. E’ sempre un paranormal e parla di una misteriosa setta e di una ragazza che ha poteri particolari.